Nel caso si verifichi un vero e proprio disastro backup, si può ripristinare solo il 55% dei dati.

La questione non è se avrete mai bisogno dei vostri dati di backup, bensì quando ne avrete bisogno. In ambito aziendale, si tratta perciò di utilizzare le soluzioni di backup e di ripristino adatte per proteggere i dati da attacchi ransomware, disastri naturali o errori commessi dall’utente.

  #Backup as a Service   #Huawei   #Backup Recovery  
Daniel Giger
+41 58 510 17 12
daniel.giger@umb.ch

La perdita di dati critici per l’azienda può influenzare molto negativamente le operazioni, la produttività, il grado di soddisfazione dei clienti, il volume di affari e l’immagine dell’azienda in questione. Perciò non sorprende il fatto che il miglioramento della qualità e dell’affidabilità del backup dei dati nell’azienda rappresenti una delle più alte priorità per i manager responsabili. Questa è senza dubbio una conseguenza del fatto che molti responsabili del settore IT si sentono sempre più indifesi di fronte agli attacchi informatici, come hanno rivelato nell’ultimo Veeam Data Protection Report.

 

Spesso il ripristino non riesce

È un dato di fatto che dopo un attacco informatico il ripristino dei dati rappresenti spesso un problema: tra le aziende prese a campione per un sondaggio, si è potuto ripristinare solo il 55 percento dei dati criptati o distrutti. Questo sottolinea che le misure adottate per il backup e il ripristino dei dati presentano carenze.

Per quanto concerne il backup dei dati, si tratta di produrre una copia di dati o dei sistemi e di effettuare un salvataggio in un luogo esterno sicuro e ciò nonostante di facile accesso. A seconda del tipo di backup in caso di necessità si possono ripristinare in modo semplice e con rapidità non soltanto singoli file, ma anche interi sistemi. Il cloud e on-premise offrono a questo scopo opzioni sicure e affidabili. Chi salva i suoi dati backup su un server della propria azienda, si espone al rischio di essere danneggiato insieme ad altri sistemi nel caso che accada una catastrofe. Il cloud risulta invece nella stragrande maggioranza dei casi più sicuro del vostro server on-premise.

 

Sei buoni motivi per effettuare un adeguato backup dei vostri dati

I dati rappresentano insieme ai dipendenti il capitale più prezioso della vostra azienda e devono poter essere non solo copiati e archiviati, ma anche ripristinati in modo rapido. Ecco sei buoni motivi per farlo.

  • Le perdite di dati non sono prevedibili: avvengono a causa di attacchi informatici, errori nel sistema, catastrofi naturali, furti oppure perché vengono commessi errori umani.
  • Compliance: è di fondamentale importanza che voi possiate riprodurre i vostri dati finanziari e di contabilità. Effettuando un backup di queste informazioni, è possibile presentare i libri contabili ai revisori anche dopo un guasto. La perdita di dati non è una scusa che viene accettata dalle autorità di vigilanza.
  • Business Continuity: i backup effettuati come si deve riducono i vostri tempi di inattività al minimo, e accorciano anche i tempi necessari per il ripristino. Il tempo è un fattore importante per mantenere in funzione la vostra attività commerciale in caso di interruzione.
  • Fiducia dei clienti: la fiducia dei vostri clienti subirebbe un bel colpo qualora si verificasse una perdita di dati oppure svanirebbe nel nulla nel caso peggiore.
  • La perdita di dati può costare molto caro: questa può causare costi significativi, persino nel caso in cui dopo una perdita i vostri dati possano essere in parte ripristinati. Ad eventuali sanzioni pecuniarie e un calo del fatturato, si aggiungono costi supplementari per un servizio d’emergenza che sarebbe potuto essere istituzionalizzato con un backup dei dati pulito.
  • Il backup dei dati porta dei vantaggi competitivi: chi dispone di una soluzione di backup dati e ripristino operativa, acquista un vantaggio nei confronti della concorrenza: la perdita di dati comporta spesso una perdita finanziaria e un danno alla reputazione.

 

Conclusione

Il backup dei dati deve essere ricostruibile in modo sicuro ed è una delle componenti più importanti di ogni concetto sulla sicurezza dei dati. Il backup dei vostri dati commerciali deve garantire in caso di catastrofe la ricostruibilità di questi ultimi con assoluta sicurezza e senza complicazioni affinché la vostra attività commerciale possa andare avanti con successo anche in una situazione di emergenza. Potete contare sul nostro aiuto. UMB dispone di un vasto bagaglio di conoscenze nel settore backup/recovery ed ha accesso alle tecnologie leading edge adatte. Garantiamo la sicurezza dei dati, sia su supporto dati locale, sia tramite i nostri data center backup altamente sicuri.



Il backup nell’era della marea di dati: rapido, sicuro, basato su Flash

Nel settore del salvataggio è ora in atto una basilare trasformazione: i supporti a disco rigido appartengono al passato, oggi invece le soluzioni basate su memoria Flash sono sempre più richieste. Questi sistemi di archiviazione offrono performance migliori, hanno costi minori e consumano meno energia. Questo è importante, poiché l’enorme mole di dati continuerà sicuramente ad aumentare.

 

Archiviazione SSD per grandi quantità di dati

Il mercato del disco rigido è in fase di decrescita ormai da anni. Negli ultimi 10 anni si è più che dimezzato. All-Flash-Arrays stanno invece diventando sempre più economici ed efficienti. Ad esempio, i sistemi di storage all-flash OceanStor di Huawei[iii], che permettono di avere fino a 20 milioni di IOPS (operazioni di input/output al secondo) ad una latenza di 0.1 ms. Ciò consente di ridurre il tempo impiegato per il salvataggio di grandi quantità di dati da qualche ora a pochi minuti[iv]. Questa velocità è fondamentale per i backup, soprattutto quando si tratta di grandi quantità di dati che elevano drasticamente i requisiti del livello di protezione, di prestazione e di scalabilità nell’archiviazione dei dati. OceanProtect Backup Storage di Huawei[v] è una soluzione backup di questo genere per l’intero ciclo di vita dei vostri dati che offre servizi di disaster recovery, backup e archiviazione, per aiutare le aziende ad affrontare con successo l’enorme mole di dati che cresce ormai ad un ritmo vertiginoso. La soluzione si basa sulle più recenti tecnologie e garantisce l’assenza di interruzioni di servizio o perdite di dati.  

 

Larghezza di banda di backup: 155 TB all’ora

OceanProtect utilizza l’accelerazione E2E ed un’architettura attiva-attiva per salvare e ripristinare i dati in modo affidabile e più velocemente possibile, con un costo totale di proprietà inferiore. A monte, OceanProtect utilizza una scheda di rete DTOE (NIC) intelligente per ottimizzare il calcolo dei protocolli e liberare risorse informatiche CPU in virtù di cui la larghezza di banda dell’array raddoppia rispetto ad una normale scheda di rete. Inoltre OceanProtect supporta SSD ad alte prestazioni nella parte posteriore. La completa accelerazione end-to-end permette di raggiungere una larghezza di banda backup fino a 155 TB/ora ed una larghezza di banda recovery pari a 172 TB/ora. Secondo quanto riportato da Huawei, i sistemi OceanProtect vengono già impiegati negli enti pubblici, nelle società finanziarie, nella telecomunicazione, nel sistema sanitario e nella produzione.

 

Know-how e tecnologie all’avanguardia

UMB è Gold Partner di Huawei, possiede il vasto know-how di Huawei e ha già condotto numerosi progetti di successo per clienti. Come Gold Partner, UMB è anche Certified Service Partner e può fornire a livello locale un servizio diretto per i clienti di Huawei. Per quanto concerne i sistemi di archiviazione Huawei, UMB si concentra attualmente sui sistemi storage NVMe All-Flash OceanStor che si adattano alle aziende di più svariate dimensioni e offrono una prestazione storage di grado superiore a costi gestionali più bassi. Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni.

 

[iii]OceanStor serie Pacific - Storage di Huawei

[iv]I vantaggi di All-Flash nella modernizzazione degli ambienti storage già esistenti | storageconsortium.de

[v]Huawei OceanProtect Backup Storage wins ‘Best of Show’ award at Interop Tokyo 2022