Business Intelligence e Intelligenza Artificiale: una combinazione molto promettente.

Business Intelligence (BI) e Intelligenza Artificiale (IA) vanno sempre più spesso mano per mano, ma nel business quotidiano non hanno affatto ancora raggiunto lo stesso livello d’integrazione. IBM vuole cambiare questa situazione e con la piattaforma PowerAI Enterprise offre la possibilità di impiegare l’intelligenza artificiale nell’azienda con profitto.

  #Automation   #Digitalizzazione – IoT   #Business Automation   #Enterprise Architecture   #IBM  

La Business Intelligence, un’espressione che si potrebbe tradurre anche con analisi del business, viene impiegata per prendere delle decisioni sul management. Con ciò s’intende tra l‘altro analisi dei dati, data-mining, analisi di processi commerciali, text-mining nonché l’impiego di analisi predittive e prescrittive. Questi richiedono un’enorme capacità di processo in campo IT – poiché la tecnologia BI dovrebbe essere in grado di elaborare grandi quantità di dati commerciali strutturati e non strutturati e poi anche di renderli accessibili ed interpretabili. BI vive di raccolta e analisi dati – sia da fonti esterne che da fonti interne. La valutazione permette di avere una visione che può portare a un maggiore successo dell’azienda: si possono infatti stimare e valutare con precisione i mercati nonché la domanda e l’offerta – tra l’altro. Ma si possono anche individuare quote di successo di sforzi intrapresi nel marketing e di misure di carattere pubblicitario adottate. Qui entrano in gioco Deep Learning, apprendimento meccanico e KI.

 

Una piattaforma per Data-Science as a Service

Con PowerAI Enterprise IBM offre una piattaforma che soddisfa queste esigenze e combina Business-Intelligence-Goals con KI-Tools che nel business quotidiano sono meglio accessibili ai dipendenti. PowerAI Enterprise combina comuni Open-Source-Frameworks per Deep Learning con strumenti di sviluppo KI ed efficienti Power-Systems-Server. Questo include tutte le necessarie dipendenze ed i file - precompilati e pronti all’uso. L’intera suite KI è ottimizzata per un’esecuzione affidabile su Power-Server accellerati. In essa troviamo la versione migliorata del server AC922 con NVIDIA V100 GPU e NVLink per la comunicazione di sistema velocizzata. Questo server è di gran lunga più potente rispetto al modello x86 ed è perfettamente idoneo ai requisiti KI e all’elaborazione dati nei sistemi HCP (è poi anche la forza propulsiva nell’attuale computer più veloce al mondo, l’IBM Summit). IBM definisce la piattaforma PowerAI-Enterprise “un ambiente completo per Data-Science as a Service“ e vuole con ciò facilitare l’integrazione di KI nelle applicazioni aziendali. In questo modo si facilita la raccolta e la rielaborazione di dati commerciali per l’analisi nonché l’esecuzione di algoritmi con questi dati perfezionati.

 

Business Intelligence ed Enterprise-KI come priorità

Con questa offerta IBM segnala che Business Intelligence ed Enterprise-KI fanno parte delle priorità aziendali. UMB ha la capacità di supportare questa offerta; UMB abbina la tecnologia, il software ed i servizi di IBM con uno straordinario know-how a livello svizzero. Qui da noi siamo l’unico partner IBM ad essere stato insignito dell’Elite-Speciality-Status per IBM Power e Storage. Combiniamo infrastruttura IBM, Middleware IBM e IBM Solutions con la nostra esperienza ed il costante aggiornamento del nostro team. Le conoscenze qualificate degli specialisti di UMB sono convalidate da più di 350 certificazioni IBM.

 

Avete domande sull‘argomento? Potete contattarci subito.